Vostre Barzellette

Ecco le migliori barzellette, scelte tra le centinaia pervenute, inviate dai visitatori del sito. Sono sempre benvenute e continuate così.
Barzellette
Pagina iniziale
Sesso
Barzellette Varie
Genovesi
Carabinieri
Ancora Barzellette
Sugli animali

Mailing Lista
una barzelletta gratis alla settimana

Foto Buffe


Casinò
Giochi
Barze
Detti Divertenti
Vostre Barzellette
Humor Nero
Barzellette su Pierino
Webmaster
Gay
Extracomunitari
Storielle Divertenti
Coraggioso
Elefanti
Barzellette bionde
Cani
Barzellette Nuove
Schifose
Barze sfuse
Fidanzati
Uomini
Donne
Barzellette illustrate
Mariti e mogli
Barzellette brevi
Link
La ragazza sta per andare al primo appuntamento. La mamma tutta preoccupata le dice:
- Senti, certe volte i ragazzi si approfittano. Devi essere attenta. Se lui cerca di toccarti il seno devi dirgli: "Ci sono le spine che pungono!", e se cerca di toccarti tra le gambe digli: "No là c'è un forno che scotta!".
Sul tardi la figlia rientra a casa. Allora la mamma le chiede:
- Com'è andata?
La figlia:
- Bene, mamma, i tuoi consigli sono stati molto utili!
- In che senso?
- Lui voleva toccarmi il seno e allora io gli ho detto: "No, ci sono le spine che pungono!". Poi ha voluto toccarmi tra le gambe ed io gli ho detto: "No, questo è un forno che scotta!". Allora lui mi ha detto: "Perché non mi fai cuocere la salsiccia?".
- E allora? Cosa è successo?!?
- L'avrà cotta per quasi due ore, ma quando me l'ha fatta assaggiare era ancora cruda.
fochesato77


Marito e moglie. Lui sta facendo la doccia e in quel momento passa la moglie e lo vede che si sta masturbando. Sbigottita gli chiese cosa stesse facendo e lui gli rispose:
- Sarò padrone di lavarmelo alla velocità che voglio!

MAX BS


A Napoli un delinquente sale sull'autobus:
- Fermi tutti, questa è una rapina!
Un passeggero:
- Maronna che paura! Pensavo che era il controllore.

giuseppe


Un tizio sta portando a spasso il suo cane al parco; all'improvviso il cane fa la cacca... Passa di lì un signore e gli dice:
-Par bleau!
E il padrone del cane:
-No, la par bleau perchè è sotto il lampion!

Farfallinasm


Due amici si incontrano dopo tanto tempo, uno dice all'altro:
- Ciaooo ma chi si vede, come stai?
L'altro con la voce molto rauca:
- Insomma...
- Cavolo che voce, ma cosa è successo?
- Eh... il polmone sinistro, andato.
- Accidenti, mi spiace tantissimo..... e il polmone destro invece come va?
L'altro risponde con voce perfetta e squillante:
- Il destro va bene, grazie.

Alfonso


Tra mafiosi:
- Hai fatto il lavoretto a Johnny?
- Sì, l'ho buttato nel burrone!
- Cretino! Doveva sembrare un colpo di sonno.
- Tranquillo, prima gli o messo il pigiama.

Nicoletta


Un pazzo in manicomio disegna un cerchio per terra e inizia a saltarci dentro. Il dottore passando e vedendolo fare così gli chiese cosa stesse facendo.
- Faccio un salto in centro. Ti serve qualcosa?

Nicoletta


Un tipo entra in una libreria e vede il titolo di un libro: "Come vincere la droga". Allora si avvicina guardingo verso la cassiera e con cautela le domanda:
- Mi scusi,ma quanta se ne può vincere?

teresa


Un frate cercatore nel periodo di raccolta del grano, gli si fa tardi e bussa ad un casolare. Gli risponde una vedova e lo accoglie in casa. Il frate assicura la donna e va a dormire nella stalla. La donna che era da molto vedova la notte scende nella stalla e con convinzioni femminili se lo porta in camera. La mattina il frate pentito della notte lussuriosa, apre la finestra della camera che dava su di una vallata e con voce alta dice:
- Signore...
E l'eco risponde:
- ....................ore ore ore
- ti chiedo perdono
- ...........................ono ono ono
- del peccato che ho fatto finora
- .......ancora ancora
e giù il frate ci si ributta. Per la seconda volta si ripente, di nuovo apre la finestra e dice:
- Signore
- ......ore ore ore
- ti chiedo perdono
....ono ono ono
- del peccato che ho fatto finora
- .......ancora ancora
E di nuovo il frate si ributta nel letto. Per la terza volta stanco si alza dal letto e riapre la finestra, con voce spossata:
- Signore
- ........ore ore ore
- ti chiedo perdono
- .......ono ono ono
- del peccato che ho fatto finora
- .......ancora ancora
- ma se faccio cilecca
- .........lecca lecca.

Ivana


Il papà a Luigno:
- Vergognati!! Un bambino grande come te che ha paura di andare a dormire da solo.
- E tu, allora... che vai sempre a dormire con la mamma!

dony


Roma. Una signora entra in una frutteria e chiede al fruttivendolo:
- Hao a quanto sta l'uva?
- A 3 è ar kilo.
- E li cachi?
- Dopo un paio d'ore signò.

atessa
Chuck Norris
Barzellette autunnali
Vignette
Le ultime
Al bar
Barzellette religiose