Le ultime

L'inizio di quest'anno, 2015, non è proprio bello al livello globale. Gli attentati terroristici in Francia e Danimarca, la guerra in Medio Oriente che si sposta sempre più vicino a noi, quella che mi preoccupa ancora di più in Ucraina, gli sbarchi e le morti dei profughi, la crisi di Grecia, l'uscita dall'Isola dei famosi di Patrizio Oliva; tutte cose deprimenti che ci buttano giù e abbassano il nostro morale. L'unica cosa che mi viene in mente ad aiutarci tutti quanti è di creare una nuova pagina che fa ridere.
Barzellette
Pagina iniziale
Sesso
Barzellette Varie
Genovesi
Carabinieri
Ancora Barzellette
Sugli animali

Mailing Lista
una barzelletta gratis alla settimana

Foto Buffe


Casinò
Giochi
Barze
Detti Divertenti
Vostre Barzellette
Humor Nero
Barzellette su Pierino
Webmaster
Gay
Extracomunitari
Storielle Divertenti
Coraggioso
Elefanti
Barzellette bionde
Cani
Barzellette Nuove
Schifose
Barze sfuse
Fidanzati
Uomini
Donne
Barzellette illustrate
Mariti e mogli
Barzellette brevi
Link
Cinque regole da ricordarsi nella vita:
  1. I soldi non possono comprare la felicità ma è molto più piacevole piangere dentro una Ferrari che su una bicicletta.
  2. Perdona il tuo nemico, però ricordati il nome del deficiente.
  3. Se aiuti qualcuno in difficoltà, lui si ricorderà ancora di te quando sarà in difficoltà.
  4. Tante persone sono tuttora vive soltanto perché è illegale ammazzarle.
  5. Alcool non risolve i problemi, ma nemmeno il latte lo fa.


Una volta con le mutandine da donna potevi lavare la macchina e oggi non riesci nemmeno a pulire gli occhiali.


Padre e figlio:
- Figlio mio, ti faccio i miei più sinceri auguri. Sono sicuro che la giornata di oggi rimarrà nella tua memoria come la più bella della tua vita.
- Grazie papà, ma il matrimonio è domani.
- Fidati, so di cosa parlo.


Lei torna a casa:
- Ciao caro, sono arrivata. Cosa vuoi per cena? Ti ho comprato la birra. Stasera c'è la Champions, perciò se vuoi chiamare i tuoi amici; così potete guardare insieme. E se dopo volete passare anche al bar.
- E' grave?
- Ma no. Il parafango di sinistra e un poco paraurto dallo stesso lato.


- Andresti a letto con me per dieci mila euro?
- Pensandoci bene, direi che la mia risposta è sì.
- E per 10 euro?
- Ma come ti permetti. Cosa pensi che sono io?
- Questo lo abbiamo già stabilito e adesso trattiamo il prezzo.


Pierino scrive la lettera a Babbo Natale:
- Caro Babbo Natale, quest'anno vorrei ricevere una nuova sorella.
Babbo Natale risponde:
- Caro Pierino, con ci sono problemi, ma prima mandami tua mamma.


Due barboni nel parco.
- Hai un po' di pane per i piccioni?
- No, io li mangio senza.


Madre a suo figlio di 13 anni:
- Figlio mio, perché non ti vedi più con Stefano?
- Scusa, ma tu saresti amica di uno che beve, fuma e si droga?
La madre, molto orgogliosa:
- Ma certo che no!
- Vedi, nemmeno lui.


Lei:
- Sarebbe bello se tu fossi un po' eccitato.
Lui:
- Sarebbe eccitante se tu fossi bella.


- Sai a cosa serve l'elica su un aereo?
- ???
- Per raffreddare il pilota. Non ci credi? Prova a fermare l'elica e vedrai come il pilota inizierà a sudare.


Il tuo oroscopo:
LAVORO: Le stelle ti sorridono.
FAMIGLIA: Le stelle ti sorridono.
AMORE: Le stelle ti sorridono.
SESSO: Le stelle muoiono dalle risate.

Chuck Norris
Barzellette autunnali
Vignette
Le ultime
Al bar
Barzellette religiose