Barzellette assurde

Alcune situazioni sono così assurde che già questo fatte è sufficiente a farci ridere. Alcune, di quelle che seguono, sono proprio assurde, le altre un po' meno, ma dovevo pur riempire lo spazio con qualcosa. Vi auguro buone assurdità.
Barzellette
Pagina iniziale
Sesso
Barzellette Varie
Genovesi
Carabinieri
Ancora Barzellette
Sugli animali

Mailing Lista
una barzelletta gratis alla settimana

Foto Buffe


Casinò
Giochi
Barze
Detti Divertenti
Vostre Barzellette
Humor Nero
Barzellette su Pierino
Webmaster
Gay
Extracomunitari
Storielle Divertenti
Coraggioso
Elefanti
Barzellette bionde
Cani
Barzellette Nuove
Schifose
Barze sfuse
Fidanzati
Uomini
Donne
Barzellette illustrate
Mariti e mogli
Barzellette brevi
Link
Due amici si incontrano nella savana di un parco nazionale keniano. Uno porta con sé una cabina telefonica, mentre altro ha un sacco pieno di pietre. Uno chiede:
- Ma perché porti con te una cabina telefonica?
- Per i leoni.
- Ma cosa c'entrano i leoni?
- Se mi attaccano, io entro dentro, chiudo la porta per proteggermi e chiedo aiuto. E perché tu porti un sacco con le pietre?
- Anche questo è per i leoni.
- Come mai?
- Se un leone comincia a corrermi dietro io butto via il sacco e mi diventa più facile scappare.


- I Giaponesi mangiano poche cose grasse e hanno meno infarti rispetto agli Americani e agli Inglesi.
- I Messicani mangiano tante cose grasse e hanno meno infarti rispetto agli Americani e agli Inglesi.
- I Cinesi non bevo vino rosso e hanno meno infarti rispetto agli Americani e agli Inglesi.
- I Francesi e gli Italiani bevono tanto vino rosso e hanno meno infarti rispetto agli Americani e agli Inglesi.
- I Tedeschi bevono tanta birra e magiano tante salsice grasse e hanno meno infarti rispetto agli Americani e agli Inglesi.
La conclusione: mangiate e bevete quello che volete, ma non parlate inglese: sembra che questo ammazza.


In un appartamento suona il telefono.
- Sì?
- Signora Rossi?
- Sì, sono io.
- Senta, io sono dottor Bianchi dal laboratorio dell'ASL. Quando il medico del vostro marito ha inviato il campione del suo marito per l'analisi, è arrivato contemporaneamente il campione di un altro signor Rossi. Qui da noi c'è stata un po' di confusione e adesso non sappiamo esattamente quale dei due campioni è di suo marito. A dire il vero, entrambe le analisi mostrano dei gravi problemi di salute.
- In che senso?
- Ecco, un signor Rossi ha l'AIDS, mentre il secondo è malato di Alzheimer. Non abbiamo un modo per associare le malattie ai relativi signori.
- E' orribile. Ma non potete ripetere le analisi?
- Sì signora, possiamo, ma sa sono le analisi molto costose e quelli del Servizio Sanitario Nazionale non sarebbero molto contenti.
- E perché mi chiama? Cosa dovrei fare io?
- Quelli del SSN hanno proposto che lei porti suo marito in centro città e lasciarlo là. Se torna a casa, non deve fare l'amore con lui.


Due piadine camminano per la strada e incontrano una pizza. Una delle piadine:
- Ma guarda quella sgualdrina, quanto trucco si è messa.


Camminano due stuzzicadenti e li sorpassa un riccio. Lo stuzzicadente ovale, altro era quadrato, dice:
- Cavolo, anche noi potevamo prendere l'autobus.


Un giudice chiede alla donna accusata di aver rubato un barattolo di ananas:
- Quanti pezzi di ananas c'erano nel barattolo?
- Otto.
- Allora, la condanno a 8 giorni di prigione.
Si alza il marito della accusata:
-Signor giudice, ha rubato anche un barattolo di piselli.


Due amici:
- Ho sentito che hai fondato un gruppo musicale.
- Si, è un quartetto.
- Ma quanti siete?
- Siamo in tre.
- E chi?
- Io e mio fratello.
- Hai un fratello!
- No, perché?


Due amici:
- Pesa 300 chili, durante l'inverno scalda e durante l'estate è appesa all'albero. Indovina che cos'è?
- ???
- Una stufa.
- Ma come una stufa appesa all'albero???
- Che te ne frega dove tengo la mia stufa durante l'estate.

Chuck Norris
Barzellette autunnali
Vignette
Le ultime
Al bar
Barzellette religiose
Figli
Alcool
Barzellette assurde